L’ Hammam in estate..

  • hammam bleu

L’ Hammam in estate..

Il Bagno Turco in estate o nei periodi più caldi si rivela come una sorprendente combinazione di equilibrio tra la temperatura corporea e quella esterna. Cosa ci insegna la storia a questo proposito? Le civiltà antiche hanno sempre usato i bagni di vapore per i particolari benefici che apportavano alla salute e alla bellezza  ma anche per l’interazione sociale che questa pratica permetteva. Per questo motivo, quelli che erano per i Romani i Bagni Pubblici, sorgenti calde naturali, sono stati aperti a tutti a prescindere dalle classi sociali. Dopo questa breve parentesi storica, torniamo al motivo per cui bagno turco andrebbe praticato durante tutto l’anno, compreso il periodo estivo. Se effettuato con temperature esterne elevate porta refrigerio, sollievo dalla calura e sensazioni di benessere, in quanto la temperatura esterna, rispetto a quella dell’ Hammam, sembra piacevolmente fresca. L’ambiente saturo di vapore dell’ Hammam viene percepito come una morbida carezza dalla pelle, resa più secca dall’esposizione solare. Alternandoil vapore caldo all’acqua fredda si migliora la circolazione e  il peeling effettuato dopo dalle mani esperte dell’operatrice con il “kessa”, asportando le cellule morte, permette di rinnovare l’ abbronzatura che diventa più luminosa e duratura. Le docce emozionali sono una vera “SensExperience” grazie agli  Oli essenziali. Le speciali fragranze aromatiche rinfrescano e tonificano soprattutto in estate. Dopo il rito la pelle sarà libera di respirare attivamente e di traspirare senza alcun impedimento! Praticare regolarmente l’Hammam favorisce infine il sonno anche nelle notti particolarmente afose in quanto rilassa tutto l’organismo. Nei giorni afosi o di calura estiva quindi niente è meglio di un percorso benessere all’ Hammam Bleu.

Venite a scoprirci! Vi aspettiamo!

Share this